Takabum Street Band

Apertura del Festival e performance musicale lungo le vie di Arghillà

Takabum Street Band

Collettivo di soli strumenti a fiato e percussioni che propone in strada cosi come nei clubs una miscela di suoni funk e easy, carburante di un viaggio fatto da composizioni originali e riadattamenti dei più celebri brani della tradizione jazzistica americana e della canzone italiana. Il viaggio sonoro è una cavalcata verso il giardino della mente, dove tutt’attorno danzano enormi girasoli a ritmo di un funky fortemente contaminato da sonorità mediterranee, toccando poi sponde balcaniche per sconfinare nettamente in una teatralmente ben accurata esplosione di swing delle dixieland band neworlinesi degli anni ’30, ska, balkan e word music.

Takabum nasce nel 2009 dall’incontro delle diverse esperienze musicali di Giuseppe Oliveto (trombone, composizioni e arrangiamenti) e Marco Mazzuca (sax baritono) e si concretizza nelle note di Gianfranco de Franco (sax contralto), Alberto La Neve (sax tenore), Alessandro La Neve (sax baritono), Francesco Caligiuri (sax baritono), Nando Farina (sax soprano), Daniel Enrique Ibarra (tromba), Emanuele Calvosa (tromba), Mario Gallo (Sousaphone) e nei ritmi travolgenti di Francesco Montebello (Cassa) e Gianfranco Esposito (Rullante e percussioni). Ha all’attivo numerose esibizioni in festival e manifestazioni.
L’ensemble ha partecipato a un progetto riguardante musiche dal mediterraneo con il percussionista/cantante marocchino Nour Eddine Fatty, dal titolo Zagora Moon, il quale si è concluso con un concerto tenutosi al Blanda Festival, il primo festival di musica araba organizzato in Italia, tenutosi al Forum di Assago (Mi) nel gennaio 2012, aprendo il concerto alla star mediorientale Nancy Ajram.

sito web: www.takabum.com/

 

Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi